Descrizione Progetto

Nevercrew

Pablo Togni nasce il 29.09.1979 a Bellinzona, Svizzera. Christian Rebecchi nasce il 20.12.1980 a Lugano, Svizzera. Entrambi frequentano il Liceo Artistico C.S.I.A. di Lugano ed in seguito il corso di Pittura del professor Nicola Salvatore all’Accademia di Bella Arti di Brera a Milano, diplomandosi nel 2005.

Dal 1996 lavorano insieme e danno vita al gruppo NEVERCREW per occuparsi di street art, dipinti, grafica, ed altre forme espressive quali la scultura, i designer toys, l’illustrazione, la fotografia ed il video, iniziando da subito a dipingere in tutto il canton Ticino ed a realizzare grafiche per gruppi e cantanti ticinesi e italiani. In questi primi anni partecipano all’esposizione di graffiti “Dalla Strada” al Museo Cantonale d’Arte Moderna di Bellinzona (CH), dipingono nelle carceri pretoriali di Bellinzona (CH), sono selezionati come “giovani disegnatori ticinesi” nell’ambito dell’evento “Innovafumetto” a Lugano (CH) e partecipano ad alcune esposizioni tra Milano e Como (Italia) durante i corsi all’Accademia di Belle Arti.

Dal 2004 si concentrano maggiormente sulla pittura e, pur continuando a lavorare con la bomboletta spray, cercano di unire l’esperienza e lo spirito dei murales, della street art e della grafica con le ricerche espressive fatte negli anni dell’accademia e successivi. Per alcuni anni lavorano quasi esclusivamente su commissione per clienti privati, per società (come Costa Crociere, la Radiotelevisione della Svizzera Italiana RSI SSR-SRG, Kuoni-Shoestring,…) e dicasteri cittadini, ma decidono gradualmente di continuare alternando maggiormente il lavoro personale al lavoro su richiesta.

Con questa nuova premessa, dal 2008 riprendono cose che avevano provvisoriamente lasciato da parte, ed estendono nuovamente il raggio delle loro creazioni artistiche, dando ad ognuna il suo giusto valore ed anima. Nelle opere recenti si possono ritrovare quindi differenti tipi di dipinti, sculture, grafica, designs, oggetti e designer toys.

I lavori principali degli ultimi anni sono il dipinto “Octopus” nello Skatepark di Lugano (CH), la performance live durante la “Volvo Art Session” alla stazione centrale di Zurigo (CH), il dipinto “Magenta” a Lugano (CH), il “Funnel Project”, l’art direction del film “Tutti Giù” di Niccolò Castelli (ImagoFilm Lugano, CH), e, per quello che riguarda il settore del toy design, il primo posto nella categoria “Miglior design minimalista” nel Munnyworld Megacontest organizzato da Kidrobot (USA) , la partecipazione alla serie “Most Wanted Artists Series 3” ed il progetto “Hangselm”, un paper toy personalizzabile che ha l’obbiettivo di coinvolgere diversi artisti.

Sempre come artisti indipendenti, dal 2010 avviano una nuova ricerca personale a cui decidono di dedicare sempre maggiore tempo: un linguaggio più determinato a livello concettuale, ma non per forza dal punto di vista tecnico e visivo, che prende forma principalmente nelle loro “sezioni di case” e nelle “strutture viventi”. Con una serie di questi lavori nel 2012 partecipano ad ArtYou Urban Art Basel (CH).