Descrizione Progetto

Gio Corti

Sin dall’infanzia, e più tardi negli anni dell’adolescenza, disegno e colori agirono da fulcro creativo, escludendo qualsiasi altro mio interesse.
La mia spiccata propensione verso le arti creative e la sensibilità per le forme e i colori vennero sottolineate da molti dei miei docenti che mi consigliavano
una formazione artistica. Per motivi pratici ed economici, scelsi invece un indirizzo diverso: ramo commerciale con formazione pratica e lunghi periodi
di studio che sfociarono in una carriera dirigenziale di successo in campo internazionale.
La ricerca di un mio proprio linguaggio artistico e di una libertà di espressione senza schemi prestabiliti chiedeva spazio e indipendenza, e mi condusse più
tardi alla decisione di intraprendere una mia attività, l’apertura di un atelier di creazione e vendita di gioielli: il gioiello scultura. Modelli in cera realizzati in
oro tramite fusione a cera persa, esemplari unici da me firmati Gio Corti. Fu un successo durato trent’anni. Cessata questa attività, ho ritrovato il tempo di
dedicarmi totalmente alla scultura vera e propria.
Le mie creazioni, gessi, bronzi etc., nelle loro forme sia figurative sia di astrazione, sono rappresentative di forti valori simbolici.
La scultura, modello di vita.